Computex 2013: tutta mobile la proposta di Intel

I nuovi processori Core di quarta generazione e il SoC Bay Trail T al centro degli annunci, con un focus specifico su Ultrabook, tablet e smartphone.

Lo aveva preannunciato.
Anche quest'anno il Computex di Taipei è la sede scelta da Intel per mostrare le ultime novità destinate ad alimentare i nuovi dispositivi dal prossimo autunno.

In particolare, la società ha presentato i nuovi processori Core di quarta generazione, sviluppati con un focus specifico per tutto quanto attiene alla mobility.
Un annuncio importante, che, secondo quanto dichiarato dagli stessi portavoce della società intervenuti a Taipei, saranno utilizzati nei prossimi mesi su oltre 50 modelli di dispositivi due in uno con un'ampia gamma di fasce di prezzo.
Sviluppati sulla microarchitettura a 22 nm Silvermont, sono stati progettati per garantire un incremento nell'ordine del 50% nella durata della batteria e sono destinati a un'ampia varietà di dispositivi innovativi, tra cui Ultrabook, dispositivi due in uno e all-in-one portatili.
Intel prevede 4 famiglie, Y, U, M e H, quest'ultima la più performante. Per tutti si parla di grafica integrata, mentre per alcune versioni è prevista l'integrazione della grafica Intel Iris, che garantisce migliore esperienza visiva, o addirittura Iris Pro come nel caso della linea H.

Basso consumo e alte prestazioni sono le caratteristiche principali della microarchitettura Intel Silvermont a 22 nm, destinata ad aprire il passaggio alle future architetture a 14 nm, che dunque è disegnata per migliorare la proposta di Intel nell'ambito delle architetture per tablet e smartphone.

Per quanto riguarda la disponibilità, per il Natale verrà reso disponibile Bay Trail - T, il SoC Atom quad-core a 22 nm di nuova generazione, con prestazioni più che raddoppiate rispetto all'attuale generazione.
Il SoC include elaborazione quad-core, grafica di settima generazione, supporto per DX11, Full HD, tecnologia Intel Burst 2.0, caratteristiche di sicurezza basate su hardware.
In abbinamento sarà anche rilasciata la soluzione multimodale Intel 4G LTE Intel XMM 7160, anch'essa a basso consumo energetico, in grado di supportare il roaming Lte globale in un'unica SKU.

Sul fronte smartphone, il Computex è stata anche la vetrina nella quale Intel ha presentato una piattaforma di riferimento per smartphone basata su "Merrifield”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here