Home Prodotti Networking e TLC Come creare un network 5G privato con Aws

Come creare un network 5G privato con Aws

Aws Private 5G è un nuovo servizio gestito di Amazon Web Services che consente alle aziende di fare il deployment, gestire e scalare in modo facile una rete cellulare privata.

Sottolineiamo subito che Aws Private 5G è al momento disponibile in preview e solo negli Stati Uniti. Si tratta comunque di un servizio molto interessante.

Con pochi clic nella console di Aws, assicura Amazon Web Services, i clienti della soluzione possono specificare dove vogliono costruire un network mobile. Nonché indicare la capacità di rete necessaria per i loro dispositivi.

È poi Aws a fornire e mantenere le unità radio small cell, i server, il software 5G core e radio access network (RAN). Così come i subscriber identity module (SIM card) necessari per configurare una rete privata 5G e collegare i dispositivi.

Aws Private 5G

Aws Private 5G automatizza la configurazione e l’implementazione del network e scala la capacità su richiesta per supportare dispositivi aggiuntivi e l’aumento del traffico di rete.

Non ci sono spese iniziali o costi per dispositivo con Aws Private 5G, sottolinea Amazon, e i clienti pagano solo per la capacità di rete e il throughput che richiedono.

In pratica, l’azienda cliente può operare e scalare il proprio network cellulare privato, e tutto l’hardware e il software necessari sono forniti da Aws.

Tra i casi d’uso indicati da Aws c’è innanzitutto quello di una fabbrica smart: per connettere dispositivi, sensori, macchinari e attrezzature legacy all’interno degli impianti di produzione. Nonché per tracciare la produzione della catena di montaggio in tempo reale.

Ma anche, in generale, Aws Private 5G può servire per abilitare una serie di casi d’uso che possono trarre vantaggio dalla bassa latenza di un network 5G.

Come, ad esempio, le applicazioni di realtà aumentata e virtuale (AR/VR) per il design engineering, l’analisi delle immagini durante le procedure mediche e i veicoli autonomi manovrati nei centri di distribuzione.

Oppure, ancora, per fornire una connettività affidabile e veloce in luoghi destinati ad eventi, campus universitari e strutture aziendali.

Ad esempio per supportare applicazioni di comunicazione dati e video, di sicurezza, logistica e altro ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php