Home Cloud Cloud storage, con io2 Aws aumenta il volume

Cloud storage, con io2 Aws aumenta il volume

Amazon Web Services ha annunciato la disponibilità di io2, volume IOPS SSD di nuova generazione per Amazon Elastic Block Store (AmazonEBS).

Il nuovo volume io2 è progettato per avere una durata 100 volte superiore (99,999%) rispetto alla durata del 99,9% offerta dalla precedente versione io1 di AmazonVolume EBS.

Simile a io1, io2 è progettato per fornire le massime prestazioni di 64.000 IOPS, throughput di 1000 MBps e latenze di millisecondi.

La maggiore durata del volume, dice Aws in una nota, riduce la probabilità di errori di archiviazione e rende la copia principale dei dati degli utenti più resiliente, con conseguente migliore disponibilità dell’applicazione.

Con io2, fa sapere Aws, gli utenti possono gestire operazioni di input/output al secondo (IOPS) 10 volte superiori dallo storage con provisioning allo stesso prezzo di io1. Che è come dire avere prestazioni migliori senza aumentare i costi di storage.

Il volume io2 è indicato per applicazioni business critical ad alta intensità di prestazioni che richiedono una maggiore disponibilità come Erp, Crm e sistemi di transazione online e database come Sap Hana, Oracle, Microsoft Sql Server, Ibm DB2, Apache Cassandra, MySql e PostreSQL che li supportano.

Lo testimoniano i primi grandi utenti, citati da Aws: Bristol Myers Squibb, Salesforce, Cloudreach e Rapid7.

AmazonEBS offre già quattro diversi tipi di volume a varie fasce di prezzo e benchmark di prestazioni per supportare praticamente qualsiasi applicazione da eseguire nel cloud, inclusi database relazionali e non relazionali, applicazioni aziendali e analisi dei big data.

Per queste applicazioni gli utenti desiderano avere una maggiore durata del volume per migliorare la resilienza dei dati primari e ottenere una migliore disponibilità delle applicazioni.

Inoltre, per soddisfare i requisiti IOPS richiesti da queste applicazioni, spesso gli utenti adottano più storage del necessario, determinando quindi una spesa maggiore di quella che altrimenti sarebbe corretto sostenere.

Ecco perché il volume io2 di nuova generazione è progettato per dare una durata 100 volte superiore (dal 99,9% al 99,999%), migliorando la disponibilità delle applicazioni business critical.

I volumi io2 hanno lo stesso prezzo dei volumi io1, mantenendo lo stesso costo prevedibile per i clienti di Elastic Block Store, ma ora supportano un rapporto IOPS-storage 10 volte più alto e fino a 500 IOPS per ogni GB fornito, in modo che i clienti possano ottenere maggiori prestazioni senza aumentare il loro spesa di archiviazione.

Gli utenti possono creare nuovi volumi io2 o aggiornare i volumi esistenti a io2 utilizzando Elastic Volumes, senza tempi di inattività per le applicazioni in esecuzione sul proprio Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php