Cloud sempre più ibrido con Emc Vmax

Pronto anche il nuovo array di storage enterprise 40K. Lo usa Sia

Nel corso dell'Emc World 2012 è stata presentata la nuova linea di piattaforme storage di Emc, Vmax, composta dai modelli 10K, 20K e 40K.
Sono array storage destinati al mercato enterprise, realizzati sulla Virtual Matrix Architecture.

Sono stati arricchiti con una serie di nuove funzionalità software che ne ottimizzano l'operatività ed estendono il raggio d'azione a nuovi host e applicazioni, integrando gli asset storage di cui le aziende già dispongono in un unico pool di risorse storage integrate e condivise.
Combinate tra loro le piattaforme Vmax puntano all'implementazione di un cloud ibrido.

Il modello 40K è ottimizzato per supportare un iperconsolidamento delle applicazioni più impegnative in termini di big data, elaborazione delle transazioni, analisi e cloud computing.

Lo sta già usando Sia, che gestisce circa 8,1 miliardi di transazioni relative a carte, incassi e pagamenti all’anno, per un traffico di rete complessivo pari a 11,2 terabyte di dati.
Come spiega Fabio Grignani, Deputy General Manager& Coo di Sia in una nota di Emc, il nuovo Vmax 40K einsieme a Fast Vp per Mainframe aiuteranno Sia a raggiungere un'ottimizzazione dinamica delle perfomance del livello Flash, automaticamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here