Cisco IoE Talks, a Roma si parla di digitalizzazione

IoE Talks Cisco

Per partecipare all'evento, è sufficiente registrarsi a questo indirizzo

Avrà luogo a Roma il prossimo 17 novembre, presso l’Auditorium Parco della Musica, la seconda tappa di IoE Talks, l’evento promosso da Cisco per parlare di innovazione.
Nella giornata dei lavori, protagonista sarà la digitalizzazione, vista come motore e spinta al processo di trasformazione dell’intero Paese.
Un Paese, l’Italia, preso a modello come patria di bellezza nella prima edizione della manifestazione, e oggi stimolato nella ricerca di nuove possibilità per accelerare la crescita e contribuire al reale miglioramento della qualità della vita suoi cittadini.

Ecco dunque che la Pubblica Amministrazione e i suoi percorsi di modernizzazione tecnologica e digitalizzazione saranno al centro dell’attenzione dell’evento, con l’obiettivo di capire come far evolvere il rapporto tra cittadino e istituzioni e di come proprio la PA sia meglio titolata per divenire risorse per l’intera società.

L’evento si articola su una mezza giornata, a partire dalle 9.45, e vedrà sul palco, oltre a David Bevilacqua, Vice President South Europe di Cisco, Carmine Stragapede, Direttore generale di Intel Italia, Maurisio di Robilant, Presidente della Fondazione Italia Patria della Bellezza. Saranno loro i primi tre discussant del panel “Digitaliani e Innovazione” con cui si apriranno i lavori.

Due accademici, Luciano Floridi, professore di Filosofia ed Etica dell’Informazione della Oxford University, e Ciriaco Scopetta, Professore di Neurologia presso l’Università La Sapienza di Roma e scrittore, parleranno poi di “Digitaliani e Società”, mentre il terzo panel, dedicato a “Digitaliani e Istituzioni”, vedrà sul palco Flavia Marzano, Presidente degli Stati Generali dell’Innovazone, Anna Masera, Capo Ufficio Stampa e Responsabile della Comunicazione della Camera dei Deputati, il Digital Champion Riccardo Luna.
La chiusura dei lavori sarà invece affidata ad Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia.

Per partecipare all'evento, è sufficiente registrarsi a questo indirizzo

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome