Cisco chiama Sip

Il prossimo Call Manager supporterà il Session Initiation Protocol.

Svolta epocale per la telefonia su piattaforme Cisco. La prossima versione di Call Manager (la 5.0) il sistema di gestione dei Pbx della "regina delle reti", sarà arricchito da parecchie funzionalità, fra cui spicca quella del supporto al Session Initiation Protocol (Sip).

Cisco non aveva mai introdotto il supporto dei client Sip nel proprio Ip Pbx ritenendo il protocollo non maturo per un solido ambiente enterprise.

Ora ha cambiato idea, constatando che il mercato, invece, lancia segnali di gradimento su tale tecnologia.

Con l'adozione del Sip, i client di rete Cisco avranno una via in più per accedere alle applicazioni gestite dal protocollo.

Le altre migliorie apportate a Call Manager 5.0, che sarà presentato al VoiceCon di Orlando il mese prossimo, riguardano il supporto degli ambienti operativi Linux, che si aggiungono a quelli già gestiti sotto Windows Server.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here