Cisco amplia il focus strategico

Alla società americana non basta più il mercato tradizionale del networking, adesso punta a farsi strada anche in quelli emergenti.

9 dicembre 2002 Dopo aver conquistato il mercato di base del networking, Cisco guarda verso nuovi possibili scenari per ampliare ulteriormente il proprio giro d'affari.
I nuovi mercati su cui si sta muovendo sono sempre legati alla rete, ma sono attualmente in fase di espansione e quindi “conquistabili”. In particolare si tratta dello storage networks, della voce, della sicurezza e delle reti senza fili.
La società americana affronta questi mercati sia con nuovi prodotti sia con nuovi servizi per migliorare ulteriormente le capacità di penetrazione nei settori presi in esame. La missione attuale per Cisco è quella di estendere le funzioni presenti nelle attuali architetture di rete, estendendo anche le reti stesse.
Tra gli accordi commerciali fatti negli ultimi tempi da Cisco spicca quello con FastWeb per la connettività a banda larga e il trasporto della voce sul protoccole Ip, oltre a quello più recente fatto con Sbc Communications per la realizzazione di una rete a 10Gbps Oc192 per connettere tutti i propri clienti business.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome