Home Cloud Chrome OS, la soluzione integrata per i contact center

Chrome OS, la soluzione integrata per i contact center

Google ha annunciato che Chrome OS può ora offrire una soluzione completa e integrata per i contact center.

Questa soluzione di trasformazione digitale per i contact center si basa su Chrome OS, sui servizi e sulla rete di partner di Google.

Essa offre innanzitutto una piattaforma sicura con gestione remota. Chrome OS – ha sottolineato Google – è un sistema operativo cloud-first e facile da gestire che può rendere sicuro e ottimizzare il contact center e al tempo stesso supportare gli operatori remoti.

Le nuove soluzioni contact center ottimizzate per Chrome OS prevedono poi una nuova solution track per Chrome Enterprise Recommended, un programma per prodotti di terze parti e partner attendibili e verificati.

Questa soluzione offre poi l’accesso all’infrastruttura di virtualizzazione desktop, con la garanzia che Chrome OS e Citrix Workspace sono ora una soluzione verificata Citrix Ready per il contact center.

Infine: periferiche e dispositivi per gli operatori, con nuovi headset certificati Works With Chromebook e un fiorente ecosistema di device Chrome OS.

Google Chrome OS contact center

La soluzione integrata per i contact center propone, in sintesi, dispositivi Chrome OS, soluzioni Chrome Enterprise Recommended e accessori Works With Chromebook. Il tutto fondato sulla piattaforma di management basata su Chrome OS.

Secondo Google, Chrome OS può abilitare nuove modalità di customer engagement.

La società di Mountain View riporta uno studio di Deloitte secondo cui il 77% delle organizzazioni di servizi sta adottando o accelerando le opzioni di lavoro remoto.

Pertanto, con i programmi di lavoro remoto che avanzano alla massima velocità, sempre più agenti e operatori dell’assistenza clienti prendono le chiamate da casa.

Tuttavia, mette ancora in evidenza Google, mentre le aziende si sono adattate a questo nuovo modo di lavorare e hanno migrato rapidamente molte delle loro soluzioni di contact center nel cloud, i dispositivi degli operatori non hanno conosciuto questa evoluzione e sono rimasti indietro.

Ed è per questo, afferma Google, che Chrome OS può rappresentare una offerta interessante per le aziende. Con un sistema operativo cloud-first per i dispositivi, la gestione remota e un’esperienza produttiva per gli operatori in una soluzione integrata che può proteggere e ottimizzare i contact center.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php