Home Digitale Cashback al via, le cose da sapere

Cashback al via, le cose da sapere

Come descritto nei giorni scorsi, Italia Cashless è il piano messo a punto dal Governo per incentivare l’utilizzo di carte di credito, debito e app di pagamento, che fa leva sul principio del cashback.

Si tratta di un’iniziativa che si inquadra in quelle di modernizzazione digitale del Paese, in questo caso favorendo lo sviluppo di un sistema veloce, semplice e trasparente di pagamenti.

L’applicazione del principio è ampiamente usata nel mondo del fintech, e l’utilizzo che ne fa Satispay ne è un esempio lampante.

In pratica, come riporta il comunicato della Presidenza del Consiglio, “ogni piccola spesa quotidiana devo poter diventare un guadagno“.

Il programma è atteso al varo per il 1° gennaio 2021, ma avrà un prequel decisivo a partire dall’8 dicembre e fino al 31 dicembre, con Extra Cashback di Natale.

Il programma stabilisce che con almeno 10 acquisti con carte di credito e di debito (Amex, Bancomat, Diners, Maestro, Mastercard, PostePay, Visa, V-Pay) e Satispay si può ottenere il 10% di rimborso, fino a un massimo di 150 euro, da accreditare nei primi mesi del 2021.

cashback

Come funziona il cashback

Dopodiché, a partire dal 1° gennaio 2021, con il cashback si otterrà stabilmente il rimborso del 10% sull’importo degli acquisti effettuati con carte o app di pagamento in negozi, bar, ristoranti, supermercati, grande distribuzione, artigiani e professionisti.

A partire dal 2021, dapprima Bancomat Pay, poi Apple Pay e Google Pay si uniranno al programma.

Per il programma definitivo non c’è un importo minimo di spesa ed è possibile ottenere rimborsi fino a 300 euro l’anno.

Se si effettua un minimo di 50 pagamenti, ogni sei mesi si riceverà il 10% dell’importo speso, fino ad un massimo di 150 euro di rimborso complessivo.

In questo contesto, il rimborso massimo per singola transazione è di 15 euro.

Oltre al Cashback, sempre a partire dal 1° gennaio 2021 i primi 100mila partecipanti che, nel singolo semestre di riferimento, avanno totalizzato il maggior numero di transazioni con carte e app di pagamento registrati ai fini del programma, riceveranno un Super Cashback di 1.500 euro. E anche in questo caso, non c’è un importo minimo di spesa.

Come si partecipa al programma cashback

Innanzitutto per partecipare al programma cashback bisogna avere compiuto 18 anni ed essere residenti in Italia.

Per beneficiarne è necessario disporre di SPID o di Carta d’Identità elettronica (CIE).

Come richiedere lo SPID

Con lo SPID o la CIE a propria disposizione si utilizza l’app IO, con cui si attiva il programma.

Scarica l’app IO

In fase di registrazione al programma cashback si dovranno inserire gli estremi identificativi di uno o più carte di credito, carte di debito, PagoBancomat o attivare il Cashback sul proprio account Satispay e sulle app Nexi Pay e Yap.

Inoltre, per chi si iscrive tramite Nexi Pay già da dicembre saranno validi al fine del cashback anche gli acquisti fatti con Google Pay, Samsung Pay, Apple Pay.

Da gennaio sarà poi possibile inserire account Bancomat Pay e, a seguire, Apple Pay, Google Pay e le altre tipologie di carte e app che aderiranno all’iniziativa.

Va infine inserito il codice IBAN del conto su cui si intende ricevere i rimborsi.

Ovviamente per ricevere l’Extra Cashback di Natale è necessario comunicare l’IBAN entro la fine del mese di dicembre 2020.

Sono validi per il rimborso tutti gli acquisti con pagamento elettronico fatti in negozi, bar e ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti

Non sono contemplati nei rimborsi gli acquisti effettuati online, quelli necessari allo svolgimento di attività imprenditoriali, professionali o artigianali; le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM, come le ricariche telefoniche); i bonifici SDD per gli addebiti diretti su conto corrente; le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php