Card prepagate di prossimità: da Microrex un terminale in omaggio

È una card di prossimità in PVC con microchip incorporato quella proposta da Microrex, azienda italiana attiva da oltre trent’anni nel settore dell’office automation, nonché storico “Centro esclusivoKonika Minolta per multifunzioni, stampanti laser e fotocopiatrici digitali sia a colori che bianco e nero.

La specializzazione in tecnologie per la stampa, la copia e la scansione di Microrex non impedisce, però, alla card di offrire un mondo di servizi rivolti ad aziende, scuole e università, centri copie, biblioteche, studi professionali, villaggi turistici, club, discoteche, palestre, navi da crociera e ovunque si voglia introdurre il self-service controllato per risparmiare personale, velocizzare i servizi, fidelizzare i clienti.

Dotata di tecnologia Rfid e di un sistema di codifica per rendere pressoché impossibili riproduzioni non autorizzate, frodi e smagnetizzazioni, la nuova versione della classica card magnetica per il self service prepagato proposta dall’azienda di Rozzano (MI), allarga dalle fotocopie alle stampe in self service, alla vendita di caffè, bevande e snack, fino al parcheggio passando dai consumi alla mensa o al bar ai servizi di cassa e, in generale, a tutto quello che si vuole contabilizzare con uso di contanti e non.

Collegabile a reti dati per il controllo remoto della contabilità e a moduli di pagamento elettronico, PayPal compreso, la card Microrex porta un valore valuta massimo di 99,99 euro e fino a 1.999 punti nei programmi di fidelizzazione, e può essere riprogrammata innumerevoli volte evitando l’acquisto di altre card.

I terminali in promozione

A corredo della sua offerta, Microrex propone, inoltre, una serie di terminali a schede di prossimità per il controllo dell’integrità dei dati presenti sulla scheda. Nello specifico, come riportato sul sito dello specialista in soluzioni tecnologiche per l’ufficio, il modello MF400 è in promozione lancio e verrà omaggiato a fronte di un acquisto di almeno 800 schede.
Microrex_MF400Per il self service evoluto, Microrex propone, inoltre, l’MF410: lettore-scrittore di schede, badge, tessere di prossimità per la vendita in self service con soluzione di prepagato caratterizzato da schermo touch screen a colori.
Al suo interno, oltre alle caratteristiche già presenti nel modello MF400, anche l’aggiunta di funzioni avanzate di orologio datario per accessi a tempo e la nuovissima interfaccia software per contabilizzare copie, stampe, scansioni e fax su MFP Konica Minolta compatibili con la funzione Vendor2, che consente di programmare il lettore con un listino prezzi differenti per ogni singola funzione.

Microrex_MF10_FidelityA sua volta, attraverso una tastiera virtuale a display, il modello MF410 Fidelity consente di caricare o decurtare il credito contenuto sulle schede, visualizzabile in punti o in euro.
Ideale per servizi di cassa presso bar, mense, villaggi turistici, servizi di spiaggia, lavaggi auto, discoteche, campeggi, palestre e altre strutture ancora, l’MF410 Fidelity è suggerito anche in tutte le attività commerciali per fidelizzare i clienti caricando o decurtando punti o bonus sulla scheda.

Microtex_VT4000Applicabili a fotocopiatori, multifunzioni, stampanti laser, fax, modem, pc o duplicatori di qualsiasi brand, i lettori Microrex si possono acquistare o noleggiare, mentre l’assistenza lungo tutto il territorio è garantita da Microrex che, a completamento dell’offerta, propone anche l’erogatore/ricaricatore di card VT4000: disponibile in 4 versioni Proxima differenti, può distribuire schede di qualsiasi tipo e ricaricare sia schede di prossimità sia schede magnetiche. Accetta banconote e monete e può essere corredato da stampante termica per l’emissione di ricevute non fiscali e la stampa della contabilità.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here