Ca Technologies porta il monitoraggio di Nimsoft gratis alle Pmi

La società presenta Nimsoft Monitor Snap, versione gratuita che consente di tenere sotto controllo fino a 30 risorse It critiche.

Gestire le risorse critiche in azienda?
Difficile e comunque oneroso per le realtà di piccole dimensioni, per i dipartimenti It di aziende distribuite o ancora per le Pubbliche Amministrazioni Locali.
”Il tema è noto - sostiene Fabrizio Tittarelli, Senior Business Technology Architect di CA Technologies - . Queste realtà devono rispondere alle stesse sfide che affrontano le aziende più grandi, senza avere in compenso le stesse risorse. Finora le uniche soluzioni abbordabili per le loro disponibilità sono state proposte open source, non sempre di facile integrazione, oppure versioni trial di software dedicati, con forti limitazioni o dal punto di vista delle funzionalità o del tempo di utilizzo”.

Per offrire una risposta concreta a questa tipologia di utenti, Ca Technologies ha deciso di far leva sulle competenze e sull'expertise acquisite con Nimsoft e ha sviluppato una soluzione di monitoraggio gratuita pensata proprio per le realtà di più piccole dimensioni.
Nimsoft Monitor Snap è dunque una soluzione direttamente derivata da Ca Nimsoft Monitor, con il quale condivide lo stesso codice di base, che consente alle aziende di visualizzare da un'unica dashboard lo ”stato di salute” delle diverse risorse It critiche: server fisici e virtuali, database, device di rete.
”Rispetto a Ca Nimsoft Monitor, Nimsoft Monitor Snap non presenta particolari limitazioni dal punto di vista delle funzionalità: è dunque una soluzione full functional, il cui limite si trova solo nel numero dei device supportati”.
La versione Snap, infatti, può essere utilizzata per un massimo di 30 device e supporta fino a un massimo di 10 Gb di storage.
”Siamo convinti che sia una configurazione che già risponde alle esigenze della maggior parte delle realtà alle quali ci rivolgiamo”, precisa Tittarelli, sottolineando come la soluzione, che va installata on premise, laddove Nimsoft Monitor è anche in versione as a service, richiede non più di un'ora per l'installazione e l'attivazione.
”Il software ha una funzione di autodiscovery per identificare i device da monitorare, mentre il processo di installazione è guidato da wizard. Una volta installato, l'utente può mantenere monitorate le sue risorse It da un'unica console di gestione (vista unificata), attraverso la quale può ricevere allarmi qualora qualcosa non funzioni, intervenendo repentinamente e maturando al contempo anche la capacità di prevenire le problematiche prima che si presentino”.
Scaricabile gratuitamente da questo indirizzo, Nimsoft Monitor Snap è completato da Snap Central, un centro risorse e una community su Web, pensata proprio per la creazione e la condivisione delle esperienze e della knowledge base.

Nimsoft Monitor Snap consente anche più download per ciascuna azienda, ”Naturalmente le due istanze non saranno unificabili su una sola console di gestione”, ed è aperto anche ai partner di CA Technologies, ”purché siano Premier Partner, solution provider o distributori, che hanno indicato Nimsoft nel business plan sviluppato con CA Technologies”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here