Ca Technologies: diventare Msp è facile, basta volerlo

Specie nel campo del backup e recovery, con Arcserve. Lo spiega Gianpaolo Sticotti.

Gianpaolo Sticotti, responsabile del canale di Ca Technologies per le tecnologie di data management utilizza i dati di un’analisi di Spiceworker sugli It professional per dire che le aree di investimento in servizi It nella zona Emea sono dominate dalle tematiche di backup e recovery e di data storage, entrambi, ovviamente in modalità hosted.

Focalizzandosi sui dati relativi agli operatori di canale italiano emerge che complessivamente il 39% sta erogando servizi, o si appresta a farlo (dato frutto della sommatoria fra il 13% di chi è già completamente attivo con il 26% di chi si sta attrezzando).

Risulta anche che il 46% degli operatori ha capito che deve o dovrà farlo. Praticamente solo il 15% dei partner non muove mano e pensiero sui servizi gestiti.

A fronte di questi dati Sticotti evidenzia come Ca Technologies debba essere pronta a supportare i partner nel loro cammino di trasformazione in fornitore di servizi.

E sottolinea come con le soluzioni Ca Arcserve il processo sia attuabile in tutte le sue parti, in tre modalità: onsite managed services, backup e servizi remoti, protezione dei datacenter degli Msp.

In questo scenario vi è da registrare il fatto che Arcserve D2d On Demand è già integrata con Windows Azure, ossia si spalma sull’offerta di servizi cloud di Microsoft.

Il principio di base che il rivenditore classico deve interiorizzare per diventare un Msp, ossia un provider di servizi, è che anziché acquistare un prodotto compra un codice prodotto, da attivare.

Superato questo scoglio intellettuale si trova, sul portale di Ca Technologies, Arcserve.com, un mondo di servizi di formazione e aggiornamento: documentazione tecnica e di vendita, configuratore delle soluzioni, accesso ai servizi.

Non ci sono barriere di ingresso, men che meno impegni minimi su volumi o durate dei contratti; il licensing è per server, per socket, per capacità gestita, e il pay per use avviene il mese successivo a quello della fatturazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here