Home Digitale Blaize, hardware e software per portare l’intelligenza artificiale all’edge

Blaize, hardware e software per portare l’intelligenza artificiale all’edge

Blaize è una società che ha creato una nuova soluzione di computing che combina silicio e software per ottimizzare l’intelligenza artificiale dal core all’edge.

L’innovazione sviluppata da Blaize ha come target il campo dell’edge computing, soprattutto, ma non solo, nel settore dell’automotive.

intelligenza artificiale edge Blaize

L’azienda ha annunciato la chiusura di un round di finanziamento di Serie D da 71 milioni di dollari, guidato da Franklin Templeton, un nuovo investitore, e Temasek, un investitore esistente, con la partecipazione di Denso e altri investitori sia nuovi che già esistenti.

Secondo Franklin Templeton, che ha guidato il round di finanziamento, il settore automobilistico e numerosi altri mercati edge, come ad esempio il retail, presentano un enorme potenziale per Blaize per espandere la sua posizione di mercato, man mano che l’adozione dell’intelligenza artificiale all’edge accelera, creando una nuova ondata di sistemi industriali.

intelligenza artificiale edge Blaize

Il finanziamento, ha sottolineato Blaize, sosterrà l’accelerazione della roadmap dei prodotti per soddisfare la crescente domanda di hardware per l’intelligenza artificiale che offra prestazioni più elevate e richieste inferiori in termini di consumo di energia e costi.

Nonché di soluzioni software trasformative basate sull’intelligenza artificiale per i mercati automotive, smart retail, smart city e industriale.

Un anno fa, nell’agosto del 2020, Blaize aveva annunciato i primi prodotti hardware e software di AI computing dell’azienda, progettati per soddisfare i requisiti del mondo di oggi per il calcolo e la produzione di applicazioni di intelligenza artificiale all’edge.

intelligenza artificiale edge Blaize

Secondo l’azienda, grazie ai numerosi miglioramenti delle funzionalità rispetto alle soluzioni GPU/CPU tradizionali, le piattaforme Blaize Pathfinder e Xplorer, insieme alla Blaize AI Software Suite, consentono agli sviluppatori di inaugurare una nuova era di prodotti d’intelligenza artificiale edge più pratici e commercialmente realizzabili, in un’ampia gamma di casi d’uso e settori.

Alla fine dello scorso anno, Blaize aveva poi svelato l’offerta Blaize AI Studio, che l’azienda descrive come la prima piattaforma software open e code-free del settore che copre l’intero flusso di lavoro operativo dell’intelligenza artificiale, dall’idea allo sviluppo, all’implementazione e alla gestione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php