Biometria vocale: Deutsche Telekom usa l’autenticazione di Nuance

Telefono biometria vocale

Al fine di offrire ai propri abbonati un'autenticazione semplice e sicura quando si connettono al servizio di assistenza clienti telefonico, Deutsche Telekom ha adottato la soluzione di biometria vocale di Nuance. A cinque mesi dall’implementazione il 75% degli utenti si è dichiarato soddisfatto di questa nuova modalità di autenticazione ritenendola più conveniente e comoda rispetto a ricordare le cifre dell’ID del proprio account.

Dal canto suo, Deutsche Telekom ha integrato la biometria vocale di Nuance all’interno della propria linea telefonica di assistenza ai clienti esistente, già supportata dalla tecnologia conversazionale basata su intelligenza artificiale dell’azienda americana, per consentire ai clienti di esprimere le proprie richieste in maniera naturale, anziché navigare in un menu telefonico complesso.

Grazie all’impiego della biometria vocale, i clienti di Deutsche Telekom possono utilizzare la propria voce per confermare la propria identità quando chiamano per ricevere assistenza. Invece di inserire lunghe informazioni come i numeri dell’account, per ottenere accesso al proprio account pronunciano semplicemente la passphrase “Bei der Telekom ist meine Stimme mein Passwort” (“Da Telekom la mia voce è la mia password”) che è abbinata alla loro impronta vocale unica, analogamente a un'impronta digitale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome