Bbva: 110mila dipendenti collaborano in cloud

L’integrazione di Google Apps for Business con gli strumenti di communication del gruppo bancario promette efficienza e supporto delle procedure di business.

Pubblicizzato come “il più rilevante accordo globale siglato a oggi per l'adozione di Google Apps for Business”, il completamento della migrazione annunciata da parte del gruppo bancario Bbva al cloud computing dell'azienda di Mountain View è previsto per la fine del 2012 e coinvolgerà oltre 110mila dipendenti che, in oltre 26 Paesi nel mondo, saranno chiamati a utilizzare la suite di servizi online per la comunicazione e la collaborazione proposti da Google.

Parte integrante della strategia di innovazione promossa per incrementare la produttività dei dipendenti dell'istituzione finanziaria e dal suo Cio, Josè Olalla, il processo riguarderà, in primis, 35mila dipendenti delle filiali spagnole (dove il gruppo detiene una solida posizione) chiamati a utilizzare Gmail e la chat di Google, Google Calendar, Google Docs, Google Groups, Google Site e Google Video.

In particolare, la nuova intranet globale di Bbbva è destinata a trasformarsi da semplice sito di comunicazione interna a luogo dove qualsiasi dipendente potrà condividere informazioni e conoscenze a livello globale.

Entro la fine dell'anno in corso, è prevista anche l'implementazione di un social network aziendale per esplorare nuove modalità di lavoro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here