<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale Batch, il customer engagement di nuova generazione pensato per il mobile

Batch, il customer engagement di nuova generazione pensato per il mobile

Con 70 membri del team, 300 clienti enterprise e 400 miliardi di messaggi consegnati ogni anno, la piattaforma di customer engagement Batch ha annunciato l’uscita dalla fase di bootstrapping con il suo primo round di finanziamento di 20 milioni di euro.

L’investimento servirà a rafforzare l’attività in quella che è la mission della società sin dalla sua fondazione in Francia nel 2015: costruire la piattaforma di cloud marketing di prossima generazione. E poi, naturalmente, accelerare l’espansione internazionale della piattaforma.

A spiegare i motivi e le intuizioni che hanno portato alla nascita dell’azienda è il Ceo di Batch Simon Dawlat.

customer engagement Batch

Lo spazio in cui opera Batch è l’enorme e stratificato mercato del cloud marketing da oltre 20 miliardi di dollari. Un mercato che esiste da due decenni e che ora cresce a un ritmo ancora più veloce, nell’era post-Covid.

Questo mercato – ha sottolineato Simon Dawlat – è stato dominato da alcune delle più grandi suite di software del mondo. Suite che hanno contribuito a definire cosa significa SaaS oggi: pionieri dei database relazionali e dell’email marketing dell’era web-based come Salesforce Marketing Cloud, Adobe Campaign, Oracle Eloqua, Ibm Unica e altri.

Il parere del Ceo di Batch è che, benché l’indiscutibile dominio di questi software non sia destinato a svanire tanto presto, stia emergendo una nuova generazione di marketer che gradualmente sta prendendo le redini del customer engagement nelle realtà enterprise di tutto il mondo, che non amano più lavorare con questi prodotti.

customer engagement Batch

Ed è pensando a loro, e ai nuovi comportamenti dei consumatori, che Batch ha sviluppato e sta continuando a costruire la sua piattaforma.

Una soluzione progettata per le nuove tecnologie software e i protocolli di comunicazione basati su piattaforme e token – come le notifiche push – che sono diventati un requisito fondamentale della cassetta degli attrezzi di questa generazione di marketer tecnologicamente esperti, e che stanno sconvolgendo i modelli di dati basati sul web degli incumbent.

Per il suo Ceo, Batch ha gettato le basi per la piattaforma di customer engagement di prossima generazione.

customer engagement Batch

Una piattaforma che combinerebbe il meglio di entrambi i mondi, consentendo ai marketer di concentrare tutti i dati dei loro clienti in un unico posto: che si tratti di log-in o token-based, online o offline, in tempo reale o statico.

Nonché di creare engagement journey e flussi di lavoro senza limiti, e di sfruttare funzioni di personalizzazione avanzate, accedendo a tutti i canali di coinvolgimento nello stesso ambiente.

Infine, una piattaforma che possa connettersi senza soluzione di continuità a tutti gli altri strumenti, e che sia moderna, gradevole e in tempo reale, con un supporto clienti integrato.

customer engagement Batch

Batch definisce la sua piattaforma come “un prodotto B2B costruito con i codici del B2C”.

Il customer engagement secondo Batch, in estrema sintesi, è mobile-first, veramente in tempo reale e connesso.

La piattaforma è basata su una custoner data platform progettata per abilitare una vista unificata dei clienti. Dispone di un engine CRM multicanale potente e al tempo stesso semplice da usare. E offre decine di API e centinaia di connettori per connettersi in modo semplice allo stack esistente.

Con tutto ciò che serve ai marketer moderni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php