Avanade, Mauro Meanti rientra in Italia

Avanade_Di_Silverio_AnnaUn ruolo internazionale per Anna Di Silverio e un nuovo General Manager per l’Italia.
Cambiano i vertici di Avanade nel nostro Paese, dopo la nomina di Di Silverio al ruolo di ruolo di Chief Operating Officer (COO) per l’Area Growth Markets della società.Mauro_Meanti_Avanade_Italy_v2_light
Al suo posto, un nome e un volto ben noti nel mercato Ict Italiano: Mauro Meanti.
Dopo un esordio professionale in Olivetti, nell’area Software Development, Meanti ha trascorso 23 anni della sua vita professionale in Microsoft, ricoprendo diversi ruoli di rilievo sia a livello nazionale, sia a livello internazionale. In Italia è arrivato a ricoprire l’incarico di responsabile della filiale italiana dal 1997 al 2002, per poi diventare General Manager del Server and Tools Business Group per l’area Emea. Negli anni successivi ricopre altri incarichi nelle aree Central & Eastern Europe e in Russia, per essere infine nominato Vice President del gruppo di Business Strategy in Microsoft International.
Gli ultimi due anni, prima dell’ingresso in Avanade, li ha trascorsi in Parallels, dove ricopre la carica di Senior Vice President and General Manager, worldwide Service Providers Business.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here