Arrivano i server Sun con Opteron dual core

In primavera debutteranno i nuovi Galaxy, basati sul futuro chip di Amd: si amplia così l’offerta standard based del vendor.

Portando a compimento un progetto sul quale lavora da circa un anno, Sun rilascerà durante il prossimio trimestre i server di nuova generazione basati sull'imminente architettura dual core Opteron di Amd. Artefice dell'operazione è Andy Bechtolsheim, co-fondatore della società.


L'iniziativa, conosciuta come "Galaxy", darà vita a sistemi dual core completamente industry standard che, proprio come gli attuali server Opteron di Sun, saranno ingrado di ospitare divfferenti declinazioni Linux, oltre che Solaris e Windows.


Dai primi dati trapelati risulta che, accanto a un iniziale modello a otto vie, arriveranno poi modelli di Galaxy a une, due e quattro vie. Probabilmente, i sistemi sono destinati a sostituire l'atutale gamam diserve Sun Opteron, di formato rackable (Sun Fire v20z e v40z).


Secondo le stesse fonti che hanno reso nota la notizia, il design dei server Galaxy sarà sfruttato anche nella prossima generazione di sistemi blade, che ripiazzerà gli attuali sistemi blade.


Secondo alcuni, l'adesione alla causa Amd (ricordiamo che recentemente il produttore ha dismesso ufficialmente la propria linea di server Intel), potrebbe diventare addirittura esclsiva, significando l'abbandono da parte di Sun dell'architettrua Sparc. Ma ovvamente non vi è mai stata alcuna dichiarazione ufficiale in proposito.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here