Applicazioni contestuali e imaging nei nuovi SDK per Windows Phone

Rilasciati due nuovi SDK con strumenti per aiutare lo sviluppo di nuove applicazioni in ambiente Windows 8.1.

Guardano agli sviluppatori che lavorano sulle applicazioni contestuali e a quelli che guardano all’imaging i due ultimi SDK per Windows Phone rilasciati da Microsoft.
Nello specifico, è stata resa disponibile la versione beta di Lumia SensorCore SDK, basata su Windows Phone 8.1.
L’SDK rende disponibili nuove Api utilizzabili per la creazione di applicazioni contestuali.
Tra queste, Activity Monitor, che determina il tipo di attività che la persona sta svolgendo e dunque può essere utilizzata per le applicazioni che si adattano alle diverse situazioni di uso.
Step Counter si indirizza alle applicazioni life tracker, Place Monitor consente di individuare luoghi conosciuti, ad esempio l'area del proprio posto di lavoro, integrabili con la Api Geofencing di Windows Phone 8.1, mentre Track Point Monitor definisce i percorsi compiuti dalla persona da un luogo all'altro e dunque apre opportunità per nuove applicazioni.

In versione definitiva, Imaging SDK 1.2 rende disponibile una vasta libreria di tool di rielaborazione di immagini, tra le quali animazioni e nuovi filtri per creare effetti: il nuovo SDK supporta infatti GIF animate e Image Alignment, mentre Local Blending e Custom Effect Block Processing consentono di processare porzioni di immagine in maniera selettiva anziché operare sull'intera immagine.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome