Home Apple Apple: nuove funzioni e scadenze per App Store e sviluppatori

Apple: nuove funzioni e scadenze per App Store e sviluppatori

Con le pagine di prodotto personalizzate, lanciate di recente da Apple, lo sviluppatore può creare fino a 35 versioni aggiuntive della propria pagina di prodotto di App Store.

In questo modo lo sviluppatore può mostrare diversi contenuti, funzionalità o promozioni relativi all’app.

Ora, la nuova integrazione con Apple Search Ads permette anche di usare facilmente queste pagine custom per creare variazioni degli ad su misura per App Store.

Apple Search Ads è un servizio di advertising con cui i publisher possono fare in modo che sia più facile per gli utenti scoprire un’app, quando fanno ricerche sull’App Store.

Un’altra novità riguarda l’App Store Connect API, che offre ora una maggiore flessibilità per automatizzare e personalizzare i flussi di lavoro per la propria app.

L’App Store Connect API è un’API REST basata su standard che  permette di automatizzare le attività tra gli strumenti di sviluppo, come App Store Connect, Xcode e Certificates, Identifiers & Profiles, per offrire allo sviluppatore una maggiore flessibilità ed efficienza nel proprio workflow.

Con le nuove funzionalità, sottolinea Apple, è possibile creare e inviare eventi in-app, pagine di prodotto personalizzate e test di ottimizzazione delle pagine di prodotto.

Questa versione include anche il supporto per l’esperienza aggiornata di submit dell’App Store, che consente di fare il submit di più elementi, submit senza una nuova versione dell’app e recuperare lo status.

Scadenze prorogate per gli sviluppatori Apple

Apple ha anche annunciato di aver prorogato la scadenza per i requisiti di acquisto in-app e cancellazione dell’account al 30 giugno 2022, per dare agli sviluppatori più tempo per aggiornare le loro app.

Apple

Nel 2020 Apple aveva preso la decisione di sostenere le app e gli sviluppatori che avevano bisogno di adattare i servizi forniti di persona a digitali, a causa della pandemia di Covid-19.

In particolare, aveva rinviato la linea guida 3.1.1 dell’App Store Review, che richiede alle app che offrono servizi di gruppo online a pagamento di farlo tramite acquisto in-app.

Data l’attuale situazione legata al Covid, e con il fatto che continua l’impatto sui servizi di persona, Apple ha esteso la scadenza al 30 giugno 2022.

Inoltre, la Review Guideline 5.1.1 dell’App Store fornisce alle persone un maggiore controllo sui loro dati personali, affermando che tutte le app che permettono la creazione di un account devono anche consentire agli utenti di avviare la cancellazione del loro account dall’interno dell’app.

Questo requisito inizialmente doveva essere applicato a tutte le app presentate, a partire dal 31 gennaio 2022. A causa della complessità dell’implementazione di questo requisito, Apple ha comunicato di aver esteso la scadenza al 30 giugno 2022, per dare più tempo agli sviluppatori.

I dettagli sulle nuove scadenze e sulle linee guida coinvolte, sono disponibili sul blog per sviluppatori di Apple.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php