Con iOS 12, il prossimo autunno arriverà anche una nuova app per leggere libri su iPhone e iPad: Apple Books. La nuova app andrà a sostituire iBooks, ma non si tratta di un semplice cambio di denominazione.

Mostrata in anteprima alla Worldwide Developers Conference (insieme ad altre novità, quali ARKit 2), Apple Books è stata interamente riprogettata. Naturalmente l’ambito di utilizzo rimane lo stesso: consentire agli utenti iPhone e iPad di scoprire e leggere libri e audiolibri. L’obiettivo dell’app di nuova generazione è di rendere questa attività ancora più facile e intuitiva.

Le novità di Apple Books

Apple Books sembra acquisire uno stile più in linea con l’ultima versione di App Store. Per inciso, la rivisitazione dell’App Store arriverà anche sul Mac, con macOS Mojave. Innanzitutto sarà più semplice accedere ai libri che stiamo leggendo attualmente, così come al resto della libreria. La nuova scheda Reading Now ospita per l’appunto i libri che stiamo leggendo o ascoltando al momento. L’opzione Want to Read consente di creare una pratica lista dei desideri. In pratica ci consente di tenere traccia di tutti i libri di cui abbiamo sentito parlare e che vorremmo leggere. Complete the Series (Completa la Serie) o You Might Like (Potrebbe Piacerti) rientrano tra i suggerimenti di lettura. Mostrano cioè i libri che ci potrebbero interessare sulla base di quelli letti di recente. Tutte queste funzioni rendono Reading Now quasi come una sorta di “comodino” virtuale.

Apple BooksPer la prima volta Apple Books presenterà una tab dedicata  in maniera specifica agli audiolibri. Questi potranno essere ascoltati ovunque, su iPhone e iPad o anche in auto con CarPlay. C’è poi naturalmente la sezione Book Store, per scoprire e acquistare nuovi contenuti. Qui troviamo gli “scaffali” Top Charts, Staff Picks, Editorial Collections e Special Offers & Free, del nostro negozio di libri virtuale. Grazie al nuovo design è possibile sfogliare i libri e scoprire nuove letture in modo facile e divertente. Man mano che leggeremo nuovi libri dallo Store, riceveremo nella sezione For You (Per Te) consigli personalizzati basati sugli acquisti. Questa funzione For You sarà disponibile solo in alcuni mercati, ma Apple non specifica quali, per il momento.   

Infine, nella tab Library possiamo passare in rassegna l’intera raccolta di libri con una copertina grande e ben visibile. Qui ci sono i libri scaricati sul dispositivo e una sezione Finished, che mostra quelli già letti. Avremo l’indicazione della data in cui abbiamo finito di leggere il libro, il tutto in una pratica timeline.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here