Ancora in rosso il bilancio di Seat P.G.

La media company ha chiuso il 2001 con ricavi consolidati per quasi duemila milioni di euro, e una perdita netta di 313 milioni, rispetto al passivo di un milione riportato nel 2000

Si chiude in perdita l'esercizio 2001 per Seat
Pagine Gialle. La società, che ha riportato ricavi consolidati per 1.957 milioni
di euro, ha registrato perdite nette per 313 milioni, rispetto al passivo di un
milione registrato nell'esercizio precedente. A livello consolidato, il margine
operativo lordo è cresciuto del 22,9%, fino a toccare quota 444 milioni di euro,
mentre l'indebitamento netto finanziario è cresciuto fino a raggiungere i 922
milioni, rispetto ai 461 riportati nel 2000. E ora il CdA della media
company - che ha sottolineato come sul risultato finale abbiano pesato
svalutazioni e oneri straordinari per un totale di 378 milioni di euro -
ribadisce la volontà di ridurre, entro l'esercizio in corso, il proprio livello
d'indebitamento finanziario.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here