Anche da Hp il super-array per il midmarket

Debutta il sistema StorageWorks Xp10000, fretello minore dell’Xp12000. E’ basato sul nuovo Nsc di Hds.

A ridosso della rivisitazione d'offerta storage in veste midrange effettuata da Hitachi Data Systems, anche Hp sforna un nuovo sistema di archiviazione, indirizzato più o meno al medesimo target. Più pio meno, perché qui l'obiettivo dichiarato dal produttore è la fascia più alta del mercato medio, oppure le grandi aziende con budget risicati.


In realtà, il nuovo array StorageWorks Xp10000, fratello minore del modello di fascia alta 12000 introdotto a fine 2004, è proprio la versione Oem rimarchiata Hp del Network Storage Controller 55 di Hitachi, cui Hp aggiunge il proprio software per il clustering e il disaster recovery.


Viene proposto come veicolo per portare al medio mercato caratteristiche di affidabilità e di alta disponibilità per le applicazioni, pur senza offrire la grande scalabilità del 12000 e a costi inferiori di quest'ultimo. L'ubicazione ideale, sostiene il produttore, sono le applicazioni che necessitano di alte prestazioni come quelle delle transazioni online che operano in ambienti mainframe.


Il sistema, che sostituisce l'attuale Xp128, può essere configurato con un massimo di 240 drive e 48 porte Fibre channel, fornendo fino a 69 Tb di capacità interna (l'Xp12000 può contenere 1.152 dischi e offre 224 porte Fc). Grazie alla possibilità di collegare storage esterno e di gestirlo mediante la virtualizzazione, l'array è in grado di scalare fino a 16 Pb. A questo proposito, Xp10000 può essere utilizzato anche per consolidare le Storage area networks.


Per quanto riguarda gli ambienti operativi, sono supportati Hp-Ux, Windows, Linux, OpenVms, Tru64, Aix e Solaris.


Hp valuta che un utilizzo "medio" della soluzione possa comportare una quantità di dati che varia da 5 a 15 Tb di dati. In questo caso, il prezzo di partenza è di 200.000 dollari.


Nel frattempo, anche Sun si è unita al coro, decidendo di rivendere a propria volta in Oem l'array di virtualizzazione Nsc 55 di Hds.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here