Amd: bene il mobile, stasi nei desktop

La terza trimestrale d’esercizio riflette le dinamiche in atto sul mercato mondiale.

Nel terzo trimestre dell'esercizio in corso, Amd ha registrato un
fatturato di 1,33 miliardi di dollari e utili per 134,5 milioni, pari a 27
centesimi per azione. Cifre che non sono direttamente confrontabili con i dati
dello scorso anno, in quanto risentono della cessione avvenuta di alcuni
business non più strategici.

A parità di perimetro, si legge sul
comunicato ufficiale, si valuta un incremento del 32% nelle vendite, grazie alla
forte domanda di processori sull'intera gamma offerta.


Molto bene la domanda di processori per il mercato mobile, mentre una certa stasi si registra sul fronte dei processori per il mondo desktop, che riflette il calo sul mercato mondiale.
Forte la pressione sui prezzi, soprattutto per effetto
della competizione in atto con la rivale Intel.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome