Amazon Sumerian, realtà virtuale e aumentata alla portata di tutti

Realtà virtuale Amazon Sumerian

Come “antipasto” alla messe di annunci attesi per i prossimi giorni all’evento re:Invent di Las Vegas, Amazon Web Services ha reso nota la disponibilità di Amazon Sumerian, un nuovo seOKrvizio che permetterà agli sviluppatori di proporre esperienze di VR, AR e 3D, in modo semplice, per dispositivi mobili, head-mounted display, digital signage o browser web. Grazie ad Amazon Sumerian, gli sviluppatori saranno in grado di creare ambienti virtuali realistici, popolarli con oggetti 3D e personaggi animati e creare script sull’interazione tra loro e gli utilizzatori dell’applicazione.

"I clienti di tutti i settori vedono il potenziale delle tecnologie VR e AR per un'ampia gamma di usi, dall'educazione e formazione dei dipendenti alla creazione di nuove esperienze dei clienti. Ma i clienti sono scoraggiati dall'investimento in competenze e in strumenti specializzati che sono necessari per iniziare a costruire un'applicazione VR o AR – ha dichiarato Marco Argenti, Vice President Technology, AWS –. Grazie ad Amazon Sumerian, è ora possibile per qualsiasi sviluppatore creare un'applicazione VR o AR realistica e interattiva, in poche ore”.

Realtà virtuale e aumentata immersive

Più in dettaglio, l’editor di Amazon Sumerian consente agli sviluppatori di trascinare e rilasciare oggetti 3D (come mobili, edifici e oggetti naturali) e personaggi in "scene" (per esempio stanze, ambientazioni d'ufficio o paesaggi). Gli sviluppatori possono scegliere dalla libreria di oggetti preconfezionati di Amazon Sumerian, scaricare e importare oggetti da repository di risorse di terze parti come Sketchfab o Turbosquid, oppure creare e importare i oggetti propri. Amazon Sumerian include anche modelli con scene pre-popolate.

Creare personaggi animati

Amazon Sumerian permette anche di creare personaggi 3D animati che possano guidare gli utenti attraverso una scena narrando script o rispondendo a domande. Amazon Sumerian è integrato con Amazon Lex e Amazon Polly, che forniscono riconoscimento vocale automatico (ASR), comprensione del linguaggio naturale (NLU) e funzionalità text-to-speech, in modo che i personaggi creati possano comprendere e rispondere agli utenti dando l’idea di stare intrattenendo conversazioni realistiche.

Su tutti i browser

Le scene di Amazon Sumerian vengono eseguite in qualsiasi browser che supporti il rendering di grafica WebGL o WebVR. Tali scene sono ospitate nel cloud AWS e sono "servite" da un endpoint accessibile pubblicamente, rendendo così possibile l'accesso da qualsiasi luogo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome