Home Mercato Acquisizioni Altair acquisisce OmniQuest, per la tecnologia di analisi e ottimizzazione

Altair acquisisce OmniQuest, per la tecnologia di analisi e ottimizzazione

Altair, società specializzata nella scienza computazionale e nell’intelligenza artificiale (AI), ha acquisito OmniQuest, un’azienda di software di ottimizzazione con sede a Novi, nel Michigan.

Il prodotto di punta di OmniQuest, Genesis, è un software avanzato per l’analisi e l’ottimizzazione strutturale che utilizza il metodo degli elementi finiti per risolvere problemi caratterizzati da molte variabili e vincoli.

OmniQuest è stata fondata dal defunto professor Gary Vanderplaats, un gigante nel campo dell’ottimizzazione strutturale che, durante la sua carriera, ha sviluppato molti algoritmi di ottimizzazione attualmente presenti sul mercato. I prodotti di OmniQuest sono utilizzati da molti nomi importanti e siamo entusiasti di poterli rendere disponibili a tutti i nostri clienti”, ha dichiarato James R. Scapa, fondatore e amministratore delegato di Altair. “L’acquisizione di questa eccellente tecnologia e di questo team rafforzerà ulteriormente la leadership di Altair nell’ottimizzazione, portando design leggeri e strutturalmente efficienti in tutto il mondo“.

Oltre al settore automobilistico, afferma Altair, l’acquisizione porta con sé una profonda esperienza nella Formula 1, la classe più alta delle corse internazionali, dove Genesis detiene una posizione di rilievo ed è ampiamente utilizzata per applicazioni di progettazione di materiali in composito. È inoltre particolarmente utilizzato per applicazioni che richiedono processi di progettazione agili e strumenti specializzati per produrre veicoli altamente ingegnerizzati e con tempi di risposta estremamente ridotti.

Le capacità di analisi di Genesis comprendono l’analisi statica, l’analisi modale, l’analisi in frequenza con metodo diretto e modale, l’analisi di tipo random, l’analisi termica, l’analisi di buckling del sistema, l’analisi acustica e di fatica. I tipi di ottimizzazione strutturale includono l’ottimizzazione di tipo size, shape, topologica, topometrica (free-size), topografica e ottimizzazione di tipo free-shape.

Genesis supporta anche l’equivalent static load method (ESLM) per comportamenti strutturali altamente non lineari, interfacciandosi con i più diffusi solutori di analisi a elementi finiti (FEA) di terze parti.

Il fondatore di OmniQuest, il professor Vanderplaats, è stato un padre fondatore dell’ottimizzazione strutturale e multidisciplinare (MDO), mette in evidenza Altair. I suoi contributi di visione, teorici e nelle applicazioni pratiche dell’MDO e dell’ottimizzazione strutturale sono significativi ed includono l’algoritmo modificato del metodo delle feasible directions, che è diventato molto popolare nel campo dell’ottimizzazione strutturale grazie al suo codice CONMIN (minimizzazione vincolata). Questo codice è presente in numerosi programmi e rimane oggi tra i migliori al mondo.

Alla fine degli anni ’80 ha lasciato una sfavillante carriera accademica come professore di ruolo alla UC Santa Barbara per fondare la Vanderplaats Research & Development (in seguito rinominata OmniQuest), di cui è stato amministratore delegato e presidente fino alla sua scomparsa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php