Alcatel a braccetto con Telecom Italia e FastWeb

I carrier scelgono i componenti della multinazionale francese per potenziare le proprie infrastrutture.

18 marzo 2002. La crescente domanda di servizi via Gigabit Ethernet e ADSL ha spinto Telecom Italia a promuovere un importante progetto per l'espansione e l'ammodernamento della propria rete ottica di trasporto. Un progetto nel quale è coinvolta anche Alcatel, che fornirà l'innovativa Alcatel 1640 WM, una soluzione a multiplazione di lunghezza d'onda DWDM (Dense Wavelength Division Multiplexing).

Grazie alla flessibilità di questo prodotto, Telecom potrà adeguare la propria infrastruttura, aumentandone la capacità trasmissiva in funzione della domanda generata dalla diffusione dei servizi Internet e multimediali.
In grado di trasmettere fino a 1,6 Tbps, il sistema Alcatel 1640 WM offrirà un più basso costo per bit. Mentre il management dei collegamenti DWDM sarà realizzato dalla piattaforma di gestione di rete di Alcatel, predisposta in base alle specifiche tecniche fornite da Telecom, che già supervisiona l'infrastruttura SDH esistente.


L'azienda ha inoltre annunciato un nuovo contratto con FastWeb, che utilizzerà i nodi multiservizio di Alcatel (OMSN) per offrire, in maniera integrata, sia i servizi tradizionali che quelli ad alto valore aggiunto. L'accesso del cliente alla rete FastWeb sarà ora ottimizzato dalla piattaforma di accesso broadband Alcatel 7300 ASAM (Advanced Services Access Manager).
La soluzione Routing Switch Alcatel 7670, infine, verrà utilizzata per sviluppare la rete IP multiservizio di FastWeb e per ottimizzare il trasporto di tali servizi diversificati agli utenti business e residenziali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome