Alcatel lancia due switch per le Lan aziendali

I nuovi sistemi 8800 e 6600 sono stati progettati per consentire alla famiglia di prodotti OmniSwitch l’integrazione di traffico voce e dati.

16 dicembre 2002 Smart Continuous Switching. Così Alcatel definisce le caratteristiche funzionali dei nuovi OmniSwitches 8800 e 6600, pronti ad operare automaticamente non appena si verifica un'interruzione del sistema. Tali funzioni, secondo l'azienda francese, garantiscono alle aziende la possibilità di eseguire applicazioni mission-critical come voce e dati sulla stessa rete, operando contemporaneamente senza il rischio di interruzioni del servizio. «Le aziende stanno oltrepassando i loro confini operativi - sostiene Eric Penisson, vice-presidente del product marketing per l'infrastruttura di rete di Alcatel - e stanno implementando infrastrutture Ip in grado di assicurare una continua disponibilità».

Il potenziamento nelle risorse di disponibilità operato da Alcatel viene salutato con favore dagli analisti, comunque scettici sul fatto che la tecnologia fine a sé stessa non sia esattamente una delle priorità delle aziende. Secondo Chris Kozup, senior analyst del Meta Group, il passo in avanti compiuto da Alcatel è senza dubbio rilevante, ma attualmente le aziende tendono a prediligere i servizi, il supporto e, in generale, l'offerta di soluzioni complete. L'OmniSwitch 8800 è caratterizzato da un'architettura non-blocking a 10 Gbyte e più di 384 interfacce GigE.

Lo switch inoltre dispone di una struttura a 512 Gbps e può trasferire un volume di dati con la velocità di 240Mbps. La serie OmniSwitch 6600 comprende i modelli 6624 e 6648; il primo ha 24 interfacce fisse e una capacità di switching di 12,8 Gbps, mentre il 6648 dispone di 48 interfacce e capacità di 17,6 Gbps. I modelli dispongono inoltre di una nuova funzione denominata “chassis virtuale” che permette agli amministratori di rete la configurazione di una serie di OmniSwitch 6600 attraverso un singolo indirizzo Ip.

In questa configurazione ogni unità prende la forma di uno slot in uno chassis. Alcatel introduce inoltre l'Automatic recovery software tramite gli stessi switch, una funzione che rileva automaticamente gli errori di configurazione e riporta il sistema a quella precedente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome