<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Adobe MAX al via, con nuovi update per Creative Cloud e tante...

Adobe MAX al via, con nuovi update per Creative Cloud e tante sessioni

È partito oggi a Los Angeles Adobe MAX, evento Adobe dedicato al mondo della creatività che ogni anno riunisce creativi e artisti di fama mondiale.

Con due keynote e più di 300 sessioni e workshop, l’evento può essere seguito anche in streaming, gratuitamente, alla pagina max.adobe.com.

Di seguito, alcuni tra i principali annunci di Adobe e delle novità legate a Creative Cloud, presentati in occasione di questa edizione del MAX.

Potenziamento degli strumenti per la collaborazione: mai come ora sempre più contenuti vengono creati da team che non condividono lo stesso spazio fisico. Per questo, Adobe ha ampliato gli strumenti di collaborazione di Creative Cloud per aiutare i creator a soddisfare le crescenti richieste di contenuti sulle più svariate piattaforme, lavorando da qualsiasi luogo.

Adobe

Ora disponibile in versione Beta per Adobe Photoshop e Illustrator, la nuova funzionalità Condividi per Revisione consente ai creativi di condividere tramite link una specifica versione di un file Photoshop o Illustrator e vedere commenti e revisioni sull’app originale per un’agile verifica, riducendo i tempi dei processi di revisione e approvazione dei contenuti.

Camera to Cloud, feature resa possibile da Frame.io, inoltre, consente di registrare filmati video professionali direttamente nel cloud, per una collaborazione immediata con gli editor e gli stakeholder collegati da qualsiasi luogo. Adobe ha annunciato l’integrazione di Camera to Cloud con gli strumenti RED Digital Cinema e Fujifilms per rivoluzionare la collaborazione nei processi di produzione.

Negli ultimi due anni, le funzionalità di modifica delle immagini di Photoshop e Lightroom basate sull’intelligenza artificiale sono state utilizzate oltre un miliardo di volte, ha sottolineato Adobe.

Questi strumenti innovativi automatizzano le attività ordinarie di Photoshop come la selezione di oggetti dettagliati, la modifica dell’espressione di una persona o la rimozione di oggetti indesiderati da un’immagine. Semplificando la complessità e accelerando i processi che richiedono tempo, queste funzionalità basate sull’intelligenza artificiale offrono agli utenti di Photoshop più tempo per fare ciò che amano: creare.

adobe max

La nuova release di Photoshop prevede l’aggiunta di ulteriori funzionalità basate sull’AI, quali miglioramenti della Selezione di precisione e la funzione Cancella e Riempi attivabile con un clic.

Adobe sta inoltre estendendo alla versione per iPad e ai browser web le potenti funzionalità fondamentali di Photoshop presenti nell’app per desktop, consentendo agli utenti di creare o migliorare foto con qualunque dispositivo collegato al cloud dotato di schermo, da qualsiasi luogo. Gli utenti di Photoshop per iPad, per esempio, avranno a disposizione le funzioni Riempimento in base al Contenuto e Rimuovi Sfondo.

Per quanto riguarda le esperienze 3D, immersive e nel metaverso, Adobe ha annunciato nuove innovazioni nei suoi strumenti Substance 3D, offrendo a creator e brand una soluzione end-to-end in grado di creare contenuti 3D autonomi ed esperienze immersive pronte per il metaverso.

Inoltre, Adobe ha annunciato che porterà gli strumenti Substance 3D sulla piattaforma Quest di Meta per creare e condividere contenuti 3D coinvolgenti, mentre Meta fornirà ai suoi utenti gli strumenti di creazione 3D potenti e facili da usare di Adobe.

L’azienda ha annunciato lo strumento di cattura Substance 3D, che consente la creazione di asset in 3D da fotografie in 2D, e la disponibilità generale del Substance 3D Modeler, rendendo la creazione e la condivisione di modelli in 3D più accessibile e potente che mai.

adobe express

Progressi basati sull’intelligenza artificiale in Adobe Express e Creative Cloud: Adobe ha presentato nuove potenti funzionalità basate sull’AI che massimizzano l’efficienza e la creatività sia all’interno di Creative Cloud sia di Adobe Express, l’app all-in-one per chiunque voglia creare contenuti di qualità professionale con velocità e facilità.

Milioni di utenti di Creative Cloud stanno già utilizzando funzionalità basate sull’intelligenza artificiale, Adobe Sensei, per automatizzare attività complesse e ripetitive. Ad oggi, oltre 4 milioni di persone hanno applicato per esempio oltre 300 milioni di filtri neurali a progetti di Photoshop e le ultime innovazioni di Adobe aumenteranno significativamente l’uso dell’IA in Creative Cloud.

Nuove funzionalità di Adobe Express, come Rimuovi Sfondo consentono di risparmiare tempo grazie all’intelligenza artificiale che individua ed evidenzia il soggetto chiave di una foto, in modo da poter inserire facilmente una nuova immagine sullo sfondo, scegliendo tra un’ampia gamma di design e soluzioni.

Queste migliorie consentono a tutti di creare e pubblicare contenuti accattivanti sui social media, automatizzando procedure noiose, ripetitive e altamente complesse per lasciare spazio all’attività di creazione e ideazione.

Potenziato il supporto per le piccole e medie imprese: le nuove funzioni di automazione e collaborazione di Creative Cloud e dell’intero portafoglio prodotti Adobe aiutano le piccole e medie imprese a modernizzare i flussi di lavoro, ampliare le frontiere della creatività e raggiungere nuovi clienti con i social media.

Adobe ha annunciato anche alcune partnership strategiche con Etsy, Mastercard e Meta per offrire ulteriore sostegno e promuovere la crescita delle PMI attraverso il miglioramento delle esperienze digitali.

Leggi tutti i nostri articoli su Adobe

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php