Acer mette la Sim Vodafone nei suoi notebook

Per promuovere la connettività a banda larga in mobilità.

Con l'obiettivo di rendere più veloce e più semplice
l'accesso ai servizi a banda larga in mobilità, Acer ha siglato un accordo con
Vodafone, in base al quale i notebook delle serie TravelMate 4260 e Aspire 5650
vengono forniti con una Sim Card dati Vodafone, collocabile in uno slot
appositamente posizionato nel vano batteria.

Con questa soluzione,
considerata più comoda ed ergonomica rispetto alle Connect Card finora promosse
da Vodafone, viene garantita agli utenti una connettività Wwan completa
attraverso reti Gprs/Edge a quadrupla banda, tutelando, in prospettiva, anche il
successivo passaggio allo standard Hdspa.

Per poter usufruire dei servizi
di connessione gli utenti non devono fare altro che richiedere, direttamente
presso il punto vendita dove effettuano l'acquisto della macchina, l'attivazione
del contratto con Vodafone in base alla tariffa che ritengono più conveniente
per le loro specifiche esigenze.

Le macchine sono preconfigurate, cosa
che rende più semplici e veloci le procedure di attivazione dei servizi
stessi.

I nuovi notebook, tutti con cuore Centrino Dual Core, sono
disponibili commercialmente presso computer shop, catene e punti vendita della
grande distribuzione, ma Acer non esclude la possibilità di un successivo
ampliamento della rete commerciale, magari con una estensione della partnership
esistente con Vodafone.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here