Vodafone pronta a ridurre il roaming

Dopo il richiamo della Ue, la società annuncia nuove politiche di tariffazione.

Nella serata di ieri Vodafone ha reso nota l'intenzione di ridurre, entro
il mese di aprile del prossimo anno, i costi medi di roaming in Europa di almeno
il 40%, rispetto all'estate scorsa.

Concretamente, si dovrebbe trattare
di un taglio del costo dei servizi di roaming in Europa da più di 90 centesimi a
meno di 55 centesimi di euro al minuto.

La società ha annunciato inoltre
l'intenzione di siglare accordi di reciprocità all'ingrosso con qualsiasi
operatore europeo per le chiamate voce all'interno della Unione
Europea a massimo 45 centesimi di euro al minuto a partire dal mese di
ottobe di questo stesso anno.
Questo significa una ulteriore riduzione del
costo del roaming per i clienti che utilizzano altre reti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here