Home Gestione d'impresa Accordo InfoCert-U.NA.P.P.A. per il rilascio dell’identità digitale InfoCert ID

Accordo InfoCert-U.NA.P.P.A. per il rilascio dell’identità digitale InfoCert ID

Cavalcando l’onda del rilascio delle Identità Digitali in ambito SPID, InfoCert e l’Unione Nazionale Professionisti Pratiche Amministrative hanno unito le forze per attivare, entro il mese in corso, 200 InfoCert Point abilitati al rilascio delle identità digitali InfoCert ID, senza file e perdita di tempo per gli utenti.
Le sedi abilitate di Milano, Roma, Firenze, Napoli, Salerno, Bologna, Torino, Bari, Brescia e Bergamo rappresentano le città pilota, e i relativi comuni di provincia, in cui, già da questa settimana, è possibile recarsi portando appresso un documento di riconoscimento e il proprio telefono cellulare sul quale verrà contestualmente inviata una firma digitale “One shot” per consentire la sottoscrizione della richiesta.

In prima linea nella digitalizzazione del Paese

Nato nel solco di una collaborazione di successo già esistente da diversi anni, l’accordo tra la Certification Authority del gruppo Tecnoinvestimenti, attiva nel mercato italiano nei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione, e il circuito U.NA.P.P.A., con uffici su tutto il territorio nazionale, ha come scopo la diffusione dell’innovazione digitale presso i clienti dell’una e gli associati dell’altra interessati a ricevere la propria identità digitale InfoCert ID, e a capirne uso, potenzialità e applicazioni.
Grazie a quest’ultima, imprenditori, professionisti e cittadini potranno usufruire anche dei servizi delle aziende private che aderiranno al circuito SPID, che la partnership tra InfoCert e l’Unione Nazionale Professionisti Pratiche Amministrative intende mettere rapidamente a disposizione di un numero sempre maggiore di persone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php