Home Digitale Ably, la piattaforma per esperienze digitali sincronizzate in tempo reale

Ably, la piattaforma per esperienze digitali sincronizzate in tempo reale

Ably è una piattaforma sviluppata per alimentare esperienze digitali sincronizzate in tempo reale e che può supportare una delivery su larga scala, senza la necessità di gestire alcuna infrastruttura.

La società è stata lanciata nel 2016 con una visione chiara: le nostre esperienze digitali quotidiane sono nel mezzo di una rivoluzione in tempo reale.

Che si tratti di partecipare a un evento in un luogo virtuale, ricevere informazioni finanziarie in tempo reale o monitorare i dati sulle prestazioni delle auto dal vivo, i consumatori si aspettano semplicemente esperienze digitali in tempo reale come standard.

Di conseguenza, i dati sincronizzati in tempo reale sono fondamentali per molte organizzazioni.

Ably

Ma costruire in-house capacità di sincronizzazione in tempo reale è complesso e costoso. Ably semplifica tutto questo per le aziende.

Ably fornisce infatti una suite di API per costruire, estendere e fornire potenti esperienze digitali in tempo reale.

Ciò avviene, sottolinea l’azienda, per più di 250 milioni di dispositivi in 80 Paesi ogni mese. Organizzazioni come Bloomberg, HubSpot, Verizon e Hopin si affidano alla piattaforma Ably per liberarsi della crescente complessità della sincronizzazione dei dati business-critical in tempo reale su scala globale.

Nello stesso modo in cui i content delivery network semplificano e sostengono gran parte di Internet, Ably si propone come la piattaforma invisibile e lo strato di infrastruttura che alimenta la rivoluzione in tempo reale su scala globale.

Ably

Come piattaforma per gli sviluppatori di organizzazioni di tutte le dimensioni, Ably ha affermato di essere sulla buona strada per raggiungere un miliardo di dispositivi al mese entro il 2023.

Dal punto di vista tecnico, utilizzando Ably le organizzazioni possono costruire potenti esperienze digitali in tempo reale con un sistema messaging pub/sub completo e garantito per la delivery.

La piattaforma offre anche funzionalità aggiuntive come la cronologia e il resume automatico dello stream. Ma soprattutto: non ci sono infrastrutture di cui fare il provisioning o da gestire: solo semplici, ma potenti e versatili SDK e API.

Ably

Ably mette poi in evidenza che è facile estendere le applicazioni e rimanere interoperabili grazie al supporto integrato per plugin e integrazioni che si collegano in modo trasparente e sicuro ai servizi cloud con cui le organizzazioni lavorano già.

L’azienda descrive la sua piattaforma come in grado di garantire la delivery su scala con una infrastruttura fault-tolerant, altamente elastica e disponibile. E una rete edge globale progettata per fornire prestazioni prevedibili su scala e che è distribuita in oltre quindici data center core routing e più di duecento Edge Acceleration PoP.

Grazie a questo, le organizzazioni possono scalare senza sforzo con bassa complessità e zero overhead DevOps. Inoltre, con oltre 25 SDK e il supporto nativo per più protocolli realtime, iniziare per qualsiasi caso d’uso è veloce e semplice.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php