Aastra 400, il communication server plana sul medio mercato

Cresce la domanda di comunicazioni unificate fra Pmi.

Aastra ha recentemente introdotto una nuova serie di prodotti dedicati allo small medium business: i communication server Aastra 400 puntano a consentire alle aziende di migliorare la comunicazione interna, perfezionare le relazioni con i clienti, risparmiare sui costi e incrementare la reattività dei dipendenti in ogni momento, all'interno della sede aziendale e all'esterno.

Aastra 400 racchiude in un'unica soluzione applicazioni di Unified Communications and Collaboration, soluzioni per la mobilità e dispositivi user centric.

Punto di forza del prodotto, secondo la società, sono proprio le applicazioni Ucc corporate, come One Number, Interactive Voice Response (Ivr) e notifiche via e-mail di messaggi vocali.
Il communication server semplifica il lavoro di squadra grazie alle caselle vocali di gruppo, all'istant messaging (Im), alla gestione della presenza e alle funzionalità di conference call.

Mediante il dispositivo least cost routing disponibile con Aastra Mobile Client è possibile ridurre il costo delle telefonate, soprattutto di quelle internazionali.
Inoltre le telefonate dei dipendenti che si trovano fuori sede sono instradate sulla rete Ip dell'azienda, con lo stesso livello di efficienza e funzionalità delle chiamate fatte dall'ufficio.

A livello di sicurezza la soluzione può crittografare sia la voce sia il segnale per i telefoni fissi Ip/Sip.

La famiglia di prodotti Aastra 400 comprende tre communication servers: Aastra 415 per quattro-dodici utenti; Aastra 430 per un massimo di 50 utenti; Aastra 470 per un massimo di 400 utenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here