+30.000 per Accenture in Asia

La società annuncia il potenziamento delle attività offshore.

Nell'arco dei prossimi tre anni il numero dei dipendenti di Accenture
presenti in Cina, India e Filippine potrebbe aumentare di un numero compreso tra
le 30.000 e le 50.000 unità, dalle 19.000 attuali.
Secondo quanto riporta la
stampa statunitense, la decisione si inquadra in una articolata strategia
di rafforzamento delle attività offshore, che non esclude però l'espansione
in altre geografie oltre alle tre ufficialmente comunicate.
Europa dell'Est
e America latina sono tra le destinazioni prese in esame dalla società, che ha
chiuso il suo terzo trimestre fiscale lo scorso 31 maggio con 4,08 miliardi di
dollari di fatturato, cifra record nella sua storia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here