128 bit per Solaris

Nuovo file system per l’Os di Sun, badando all’economia di servizio.

A breve Solaris 10, il sistema operativo di Sun, avrà un nuovo file system a 128 bit: Zfs (Zettabyte File System).

Il rilascio, contestuale a quello della versione aggiornata di Solaris, avverrà ufficialmente nel corso del prossimo mese.

Stando a quanto comunica la società, per migrare al nuovo file system non saranno necessarie particolari attività di modifica: tutto dovrebbe avvenire all'insegna della trasparenza.

Zfs, creato per sfruttare le capacità dei 64 bit potrebbe essere installato nel giro di 40 minuti. La brevità dell'azione di aggiornamento è consonante con il fine del file system e del nuovo Solaris nel suo complesso: ridurre i tempi di gestione dei sistemi per gli It manager e aumentare le prestazioni macchina.

Bacino di destinazione, considerata anche la modalità di proposta “free trial” è quello dei server x86. Quindi Opteron.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here