1° semestre 2001 in calo per la pubblicità online

Calano di 7,8 punti percentuali i ricavi legati alla pubblicità su Internet nei primi sei mesi di quest’anno rispetto allo stesso periodo di un anno fa

Stando a un indagine condotta dall'Interactive
Advertising Bureau, nei primi sei mesi di quest'anno, i ricavi legati alla
pubblicità sul Web sono calati di quasi 8 punti percentuali, fino a toccare i
3,76 miliardi di dollari.
La causa principale sarebbe imputabile al
rallentamento che ha caratterizzato l'economia in quest'ultimo periodo.

Senza contare che, secondo gli analisti di mercato, gli attacchi che nelle
scorse settimane hanno colpito il cuore degli Stati Uniti hanno senza dubbio
peggiorato la situazione.
Ma resta il fatto che, nell'ultimo semestre di
quest'anno, la pubblicità su Internet ha superato sia quella degli spot
televisivi, sia quella degli spot radiofonici e che gli analisti sono concordi
nell'affermare che i numeri citati sono da rivedere in una prospettiva di lungo
termine.



 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here