VmWare + Google: la virtualizzazione in chiave Chromebook

Annunciata una collaborazione per consentire l’accesso alle applicazioni Windows, ai dati e ai desktop anche adottando soluzioni Google Chromebook.

È un accordo di collaborazione importante, quello annunciato nella giornata di ieri da VmWare e Google in occasione dell'edizione 2014 di VMware Partner Exchange 2014.

In base ai termini dell'intesa, infatti, VmWare collaborerà con Google per garantire alle imprese accesso sicuro e via cloud alle applicazioni Windows, ai dati e ai desktop sui Google Chromebook.
Si tratta, in sintesi estrema, di una soluzione Desktop as a Service (DaaS) che consente alle imprese di garantire ai loro utenti accesso ad applicazioni legacy, ai dati e ai desktop di cui hanno bisogno anche scegliendo di implementare la soluzione Chromebook.

La soluzione sarà proposta come offerta DaaS gestita via sottoscrizione sia direttamente da VmWare sia dai suoi Service Provider Partner, in cloud o in modalità ibrida.
Agli utenti viene garantito accesso alle applicazioni Windows, ai dati e ai desktop utilizzando la tecnologia VMware Blast HTML5 da un catalogo di applicazioni Web-based sul proprio Chromebook. La soluzione include anche un collegamento Virtual Desktop Infrastructure (VDI) oppure uno Remote Desktop Services (RDS), a scelta dell'azienda utente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here