Tim lancia Edge in Italia

A partire dal mese di aprile partono i servizi ad alta velocità su reti Edge, mentre resta confermato per giugno il varo di Umts.

25 marzo 2004 Edge arriva anche in Italia e parte
già dal prossimo mese di aprile.
Primo operatore mobile
italiano a lanciare il servizio nel nostro Paese è Tim, che lo
ha annunciato oggi, precisando però  che non implica alcun ritardo nè alcun
rallentamento nel piano intrapreso verso Umts, il cui varo
resta previsto per il mese di giugno, con un'attesa di decollo effettivo per il
periodo natalizio, quando sarà garantita la disponibilità di terminali adeguata
alla domanda.
Nei prossimi mesi i servizi ad alta velocità saranno garantiti
tramite Edge, di fatto una evoluzione del Gprs, che richiede solo un
aggiornamento software delle reti esistenti e che riesce a portare la velocità
di trasmissione dagli attuali 40 a 200 Kbit/s.
Per soddisfare la domanda
dell'utenza consumer e business, Tim inizierà a commercializzare contestualmente
i telefonini per la nuova tecnologia e prevede di rendere presto disponibili
anche i terminali dual-mode, in grado di operare sia su Umts sia su Edge e che
dunque potranno ad accedere a servizi caso ad alta velocità anche nelle zone non
coperte da Umts.
Tim Turbo è il nome commerciale che Tim
utilizzerà per la nuova offerta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here