Si apre una nuova stagione per le prestazioni applicative

Lo dice Ca Technologies accompagnando il varo di Ca Apm 9.1. Gestione unificata e potenza nelle mani degli utenti in un contesto di erogazione di servizi.

Ca Technologies ha inaugurato la nuova generazione dell'Application performance management con il lancio di Ca Apm 9.1, soluzione per la gestione unificata della performance di applicazioni, infrastrutture e reti.

Fondata su un modello transazionale, Ca Apm fornisce un'unica fonte per i dati sulla performance delle transazioni commerciali con cui lavorare sull'esperienza degli utenti, sulla produttività dell'It, controllando le transazioni dall'inizio alla fine in ambienti fisici, cloud ibridi e mainframe.

Con la visione olistica Apm sostiene nel passaggio da una semplice gestione dei componenti It a una vera e propria erogazione di servizi di business.
Ca Apm si occupa di fornire l'elemento critico dell'assicurazione nel percorso di crescita dell'innovazione basata sui business service.

Ca Apm 9.1 monitora in tempo reale tutte le transazioni, web e non, che attraversano l'infrastruttura cloud ibrida (sistemi fisici, virtualizzati, cloud e mainframe) per identificare, diagnosticare e risolvere proattivamente eventuali problemi prima che si ripercuotano sugli utenti finali, garantendo che i livelli di service delivery soddisfino gli obiettivi del business.

Mappando tutte le transazioni sulla corrispondente infrastruttura di supporto, consente di acquisire conoscenza dell'esperienza degli utenti finali con cui il personale addetto al supporto applicativo e alla gestione delle reti potrà individuare rapidamente eventuali componenti difettosi e colli di bottiglia, identificare eventuali transazioni critiche a rischio e classificare gli incidenti in base all'impatto sul business.
Tale impostazione aziendale conferisce la visibilità necessaria per ottimizzare la performance delle applicazioni critiche e dei servizi remunerativi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here