Serena adotta i Creative Commons

I Business Mashup concessi in licenza come fossero opere d’arte.

Serena Software concede in licenza i propri Busines Mashup con il modello di licensing Creative Commons.

Finora le licenze Creative Commons sono state utilizzate principalmente per forme tradizionali di contenuti come opere d'arte, letteratura, musica e film. Ora Serena vuole affermare che i Business Mashup non si basano sul codice sorgente, ma sono espressioni grafiche di un processo. E come tali, secondo la società, si adattano al licensing Creative Commons, in particolare nelle situazioni in cui gli utenti combinano i mashup per creare opere derivate interamente nuove.

I Business Mashup, lo ricordiamo, sono rappresentazioni grafiche di processi di business, come le richieste di ferie, le approvazioni di sconti sulle vendite e le richieste di modifiche It. Con lo strumento di progettazione Serena Mashup Composer, gli utenti possono connettere applicazioni e automatizzare processi di business, senza scrivere codice. Il mashup risultante, che ricorda un diagramma di Microsoft Office Visio, illustra graficamente nuovi modi di risolvere processi di business semplici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here