Per Dataquest crescono le consegne Q3 di server Intel

A tirare il gruppo dei vendor, c’è sempre Dell, che ha registrato anche nell’ultimo trimestre una crescita a due cifre (11,8%). Hp mantiene la posizione di rincalzo, con un andamento in leggera flessione, mentre in recupero, rispetto a un anno fa, appare Ibm, che rosicchia anche terreno a Sun sul fr

I costruttori di sistemi server su architettura Intel sembrano tirare un sospiro di sollievo davanti a cifre che testimoniano di una ripresa delle vendite nel quarto trimestre 2002. La classifica di questo timido segnale positivo, misurato da Dataquest, società di ricerche del gruppo Gartner, è guidata dalla prima classificata, Dell Computer. Nel complesso, il volume di workstation consegnate è aumentato dell'1,8% rispetto al secondo trimestre e del 6,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno passato, raggiungendo le 367.710 unità.

Il numero totale di sistemi server Intel mostra una percentuale di crescita leggermente più corposa, pari al 2% rispetto al secondo trimestre e al 14% anno su anno. In forte diminuzione sono i server basati su processori Risc, che passano dalle quasi 54mila unità vendute alle 46.180 del terzo quarto. Il costruttore più gettonato tra i sistemi a 32 e 64 bit è Dell, seguito dal rivale Hewlett-Packard. Il primo ha venduto 128.426 server, con una crescita dell'11% rispetto al trimestre precedente e del 27% anno su anno. Hp subisce un lieve calo, a 121.280 macchine, ma riesce comunque a restare sopra i livelli raggiunti un anno fa, anche se con un margine risicato. Al terzo posto Ibm con 44.794 unità, pari a -3% rispetto al secondo trimestre ma con una crescita del 23% sul Q3 2001.

Ibm riesce a guadagnare terreno rispetto al concorrente Sun Micro nel comparto Unix, tuttora guidato da Sun con una quota di mercato del 69%. Sun tuttavia perde colpi vendendo 31.782 server contro i 42.440 del trimestre passato. Hp e' al terzo posto con poco più di 9.000 unità, contro le 6.675 del secondo trimestre. Per Dataquest, quello appena concluso è stato il secondo trimestre di crescita dopo il record negativo di cinque trimestri in perdita. Dell è il leader di quota mercato nel comparto delle workstation, con oltre il 40%. Seguono Hp, in leggero calo, al 22,1% e Ibm, al 15,3%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here