Online il 70% degli Italiani

Il collegamento dal Pc di casa è sempre più diffuso e resta il mezzo preferito, ma il decollo dei dispositivi mobili (+44%) fa intravedere un cambiamento all’orizzonte

Quasi il 70% degli italiani, il 69,7% per la precisione, dispone di un accesso a Internet, con un incremento del 7,9% su base annua. Lo rivela l'ultimo rapporto Audiweb Trends sulla diffusione dell'online in Italia relativo al 2010, realizzato dopo 10mila interviste su un campione rappresentativo della nostra popolazione con età compresa tra gli 11 e i 74 anni.
Il dato del 70% corrisponde in termini assoluti a 33,4 milioni di italiani in questa fascia di età o, ancora, a 12,5 milioni di famiglie (il 59% del totale). All'interno del dato generale, si conferma un po' più alta la percentuale di internauti maschile rispetto a quella femminile, con un 72% contro un 67,5%, mentre dal punto di vista territoriale si riscontrano concentrazioni simili nel Nord e nel Centro (circa 73%) mentre l'area Sud e Isole presenta una percentuale di popolazione connessa più contenuta (63,7%).

Analizzando il tipo di dispositivo con cui l'accesso si concretizza, si scopre che è in decollo quello effettuato da dispositivi mobili (+44,4% rispetto al 2009): 6,2 milioni di italiani (il 13% della popolazione di riferimento) dichiarano infatti di avere un cellulare con connessione a Internet. Il mezzo più diffuso per collegarsi al Web resta però il Pc di casa, con un utilizzo che cresce del 14% e vale per 31,2 milioni di persone. Cresce meno (+4,5%) l'uso del Pc da lavoro/ufficio, sfruttato comunque quasi dal 40% del campione intervistato. Arretra, invece, con decisione sia l'accesso dai luoghi di studio come scuole e università (-16%) sia quello da altri luoghi pubblici come biblioteche e Internet point (-20%): fenomeno, questo, certamente collegato alla maggiore diffusione degli altri metodi di connessione.

Ma quanti italiani si collegano poi effettivamente a Internet? Ci dà un'idea della tendenza un altro set di dati Audiweb, una rilevazione effettuata su un certo nuemro di operatori e relativa al solo mese di dicembre: nell'ultimo mese dello scorso anno si sono connessi almeno una volta 25 milioni di italiani, il 12,5% in più rispetto allo stesso periodo del 2009. Nel cosiddetto “giorno medio” l'audience online ha raggiungo i 12 milioni di utenti attivi (+15,3%), che si sono collegati in media per uno'ora e mezza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here