Quasi 25 milioni gli italiani online

Secondo i dati Audiweb relativi allo scorso novembre, in 24,7 miloni si sono collegati a Internet almeno una volta

I navigatori italiani sono quasi 25 milioni: 24,7 per la precisione, secondo i dati Audiweb relativi allo scorso novembre (per l'associazione di rilevazione un “internauta” è colui che in un mese si collega almeno una vota a Internet), con una crescita che rispetto al novembre 2009 resta ancora a doppia cifra (10,7%). Ciò significa che il 45% della popolazione dai 2 anni in su frequenta tutto sommato abitualmente il Web.

Cresce inoltre dell'11,3% l'audience nel “giorno medio” che registra 12,6 milioni di utenti attivi (erano 11,3 milioni gli utenti attivi nel mese di novembre 2009) che si collegano mediamente per 1 ora e 32 minuti al giorno, consultando 181 pagine a testa. Sempre nel giorno medio risultano online 7 milioni di uomini e 5,5 milioni di donne principalmente tra i 35 e i 54 anni. Questa fascia di età primeggia raccogliendo quasi 6 milioni di utenti (il 47,6% di quelli attivi). Anche i giovani tra i 25 e i 34 anni sono ben rappresentati online, con una media giornaliera di 2,6 milioni di utenti attivi (il 20,9%). Può stupire, invece, il fatto che il numero di utenti attivi nel giorno medio nella fascia di età 55-74 anni superi, e non di poco, quelli tra i 18 e 24: oltre 1,7 milioni contro meno di 1,3.

Audiweb conferma una particolare attività già a partire dalla fascia oraria tra le 9:00 e le 12:00 in cui risultano online in media 5,6 milioni di utenti. Dalle 12:00 alle 15:00 l'audience online sale a una media di 6,4 milioni di utenti con un dato abbastanza stabile fino alla fascia oraria tra le ore 21:00 e la mezzanotte in cui si registrano 5 milioni di utenti attivi.
La predominanza territoriale, quanto a numero dei navigatori, è del Nord-Ovest (3,9 milioni, il 31% degli utenti attivi nel giorno medio), seguito dall'area Sud e Isole (3,7 milioni, pari al 29,4%), dal Centro (2,1 milioni, pari al 17%), e dal Nord-Est (2 milioni, 16,2%).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome