Nuove responsabilità per Gianfranco Lanci in Lenovo

Annunciata una nuova organizzazione che dovrebbe consentire al colosso cinese di sostenere non solo la sua crescita internazionale, ma anche i nuovi business acquisiti.

Nella giornata di ieri Lenovo ha annunciato una importante riorganizzazione interna, necessaria non solo per sostenere la crescita che la società ha registrato in questi ultimi trimestri, ma anche a supportare l'ultima acquisizione annunciata, vale a dire la divisione che segue i server X86 di Ibm.

A partire dal prossimo 1° aprile, la struttura societaria sarà suddivisa in quattro business unit:
Pc Business Group, che ha in carico tutte le attività in ambito pc, inclusi i brand Lenovo e Think
Mobile Business Group, la cui guida è stata affidata a Liu Jun, attuale responsabile della divisione Lenovo Business Group. Questo gruppo si occuperà degli sviluppi in ambito smartphone, tablert e smart Tv
Enterprise, guidata da Gerry Smith, attuale responsabile del gruppo Lenovo Americas, cui dovrebbero far capo tutte le attività legate a server e storage e che dunque dovrebbe seguire in particolare le linee di prodotto acquisite da Ibm.
Ecosystem and Cloud Servides, guidata dall'attuale CTO dell'azienda George He, cui sarà affidato lo sviluppo dell'ecosistema cinese.

Nel quadro di questa riorganizzazione, un ruolo importante spetta a Gianfranco Lanci, attuale responsabile di Lenovo Emea, che è stato nominato responsabile del Pc Business Group.
Non solo.
Nel quadro della riorganizzazione, Lanci è stato promosso Executive Vice President and Chief Operating Officer, responsabile, tra l'altro delle Operation integrate, delle Alleanze e delle revisioni di business.
A breve verrà reso noto il nome del manager che sostituirà Lanci nell'area Emea.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here