Microsoft rilascia tre nuove patch

Outlook 2002, Messenger 6.0 e 6.1 e Windows Media Services oggetto dei nuovi aggiornamenti di sicurezza.

10 marzo 2004 Microsoft ha rilasciato nuove patch per tre vulnerabilità da poco identificate, una delle quail classificata come “importante”.
Quest'ultima, in particolare, interesserebbe Outlook 2002 e consentirebbe a Internet Explorer di eseguire script pericolosi nella "local machine" del sistema.
La seconda patch riguarda invece Messenger nelle versioni 6.0 e 6.1: in questo caso il fix è legato alla possibilità di accesso a informazioni personali.
Infine la terza patch, definita di livello medio come la precedente, riguarda Windows Media Services, possibili oggetto di attacchi di tipo denial-of-service.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here