Network Associates gestisce le patch Microsoft

Il tool ePolicy Orchestrator si arricchisce di un modulo per il controllo delle tante patch che provengono da Redmond.

11 febbraio 2004

Network Associates ha aggiunto un nuovo componente al proprio sistema di gestione della sicurezza in rete ePolicy Orchestrator.


Si tratta del modulo System Compliance Profiler, indirizzato a quegli It manager che sono alle prese con l'aggiornamento delle patch relative alle architetture Microsoft.


Il nuovo profiler utilizza sia regole predefinite, sia policy generate dall'amministratore di rete, per cercare in tutti i server, i desktop e i laptop controllati da ePolicy Profiler, i file, le chiavi di Windows Registry e gli specifici numeri di patch, allo scopo di verificare che siano effettivamente stati implementati.


Lo strumento esegue anche un'anagrafica delle attività e produce report a beneficio degli amministratori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here