Con 6LoWpan Rs Components allarga all’IoT

RS404-WEPTECHFunziona come router di confine per collegare a Internet una Low-Power Wireless Personal Area Network basata sul protocollo IPv6 la nuova scheda gateway IoT 6LoWpan prodotta da Weptech elektronik e distribuita da Rs Components.

Suo l’intento di aggiungere un nuovo gateway 6LoWpan open source alla gamma di router per l’Internet of Things al fine di facilitare la gestione dei protocolli di instradamento necessari per integrare una rete IPv6 mesh composta da piccoli dispositivi wireless a bassa potenza all’interno della rete globale Ip.

Con software gratuito basato su Contiki OS, il cui sorgente è scaricabile liberamente da Github, il gateway IoT 6LoWpan utilizza il sistema plug-and-play Nat64 di traduzione degli indirizzi tra IPv6 e IPv4 per raggiungere i server con indirizzo IPv4 da qualunque nodo 6LoWpan. Di conseguenza, i dati dei sensori collegati alla rete radio possono essere inviati a qualunque server raggiungibile via Internet.

Basata sul microcontrollore TI CC2538 con processore Arm Cortex-M3 che gestisce la crittografia Aes e Sha, 512 KB di memoria flash integrata e 32 KB di memoria Ram, la scheda funziona su due bande di frequenza ed è dotata di due interfacce radio, mentre il collegamento a Internet viene gestito tramite il circuito integrato per interfacce Ethernet ENC28J60a di Microchip

Due sono anche le versioni disponibili del gateway IoT 6LoWPan: la prima ha un involucro per montaggio a parete o da tavolo ideale per realizzare applicazioni in ambito industriale, domotica e reti di sensori 6LoWpan, mentre la seconda è priva di involucro e può essere usata come piattaforma di sviluppo.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome