Zucchetti e partner insieme a Smau Padova

L’intento dichiarato della software house e dei partner veneti è cogliere le opportunità di investimento in innovazione nelle aziende del Nord-Est.

Attenta al binomio software di qualità-vicinanza al territorio, dopo la tappa romana, in occasione di Smau Business, di scena il 4 e 5 maggio a Padova, Zucchetti ha chiamato a sé alcuni partner del Veneto, per presentare ad aziende, professionisti e operatori It del Nord-Est i vantaggi della propria offerta di software e servizi.

La convinzione di Paolo Susani, direttore vendite canale indiretto di Zucchetti, è che le aziende che operano in questa parte del Paese abbiano resistito alla crisi meglio che in altre Regioni e che ora mostrino la giusta solidità finanziaria per investire in innovazione tecnologica.

Così, se il compito affidato a partner del calibro del vicentino Gruppo Filippi sarà di presentare le principali novità applicative targate Zucchetti verticalizzate per diversi settori, tra cui lattiero-caseario, tentata vendita/ordini-agenti, ottico, orafo e legale, a Padova la software house italiana intende proporre Infinity Project, l'innovativa piattaforma di sviluppo delle proprie applicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome