Home Digitale YouTube Shorts, Google lancia la sua sfida a TikTok

YouTube Shorts, Google lancia la sua sfida a TikTok

YouTube Shorts è la nuova esperienza di creazione e visualizzazione di video su YouTube che Google ha lanciato per i creator di contenuti e gli artisti che desiderano girare video brevi e accattivanti utilizzando nient’altro che i loro telefoni cellulari, ha spiegato la società di Mountain View.

Dietro questa mossa, in controluce, non è difficile scorgere la volontà di mettersi in concorrenza diretta con TikTok, soprattutto alla luce delle note vicende negli Stati Uniti della popolare piattaforma di video brevi.

Google, nel blog ufficiale di YouTube, ci tiene a sottolineare che i video brevi generati dagli utenti sono nati su YouTube a partire proprio dal primo upload sulla piattaforma, un breve video di 18 secondi chiamato “Me at the zoo.”. È tuttavia innegabile la travolgente ascesa, negli ultimi tempi, dell’app di social video cinese.

Il team di YouTube sottolinea come, con il progresso della tecnologia, i creatori e gli artisti possono ora sfruttare l’enorme potenza degli smartphone attuali per creare e pubblicare facilmente contenuti di alta qualità ovunque si trovino. E ciò vale, di riflesso, anche per la fruizione di questi contenuti da parte degli utenti di tutto il mondo.

Tutti questi fattori, sia tecnologici sia di mercato, hanno portato Google al lancio di YouTube Shorts, che si propone come la nuova esperienza di video di breve durata della piattaforma YouTube, dedicata ai creator e gli artisti che desiderano girare brevi clip con lo smartphone.

Il lancio di questo nuovo prodotto avverrà inizialmente con una early beta in India, con una manciata di tool per la creazione atti a testare il servizio. A partire da questa versione preliminare, il team di sviluppo ha poi intenzione di estendere man mano sia le funzionalità sia la disponibilità in ulteriori Paesi nei prossimi mesi.

Con i tool di YouTube Shorts è possibile creare video di 15 secondi facilmente individuabili poi sulla home page di YouTube, nel nuovo contenitore Shorts, così come in altre parti dell’app.

YouTube Shorts

Per la fase di creazione, YouTube sta lanciando per i test alcuni nuovi strumenti come una telecamera multi-segmento per mettere insieme più clip video, la possibilità di registrare con musica proveniente da una vasta libreria di brani in continua crescita, controlli della velocità che offrono la flessibilità di essere creativi nel filmato e un timer e un conto alla rovescia per registrare agevolmente a mani libere.

Per la scoperta e la visualizzazione degli Shorts ci sarà per l’appunto un apposito “scaffale” sulla home page di YouTube così come nuove esperienze di navigazione e altro, con ulteriori opzioni in via di sviluppo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php